Crea sito
Binobino1 " Riflessioni in rima, parole e musica "

Albero di Natale

binobino banner gif

albero di Natale

Si rinnova con l’addobbo dell’albero di Natale liturgico momento

 

°°°°°

Camino acceso con legna scoppietta
lapilli di cenere verso l’alto getta
ravviva fiamma ceppo legnoso
profumo di resina si spande odoroso

Cullante pensiero tra i ricordi dondola
ritaglio di vita nel passato si gongola
Tempo riprende le sue consuetudini
morire non vogliono belle abitudini

Gesto ripete quello che ha imparato
spolvera patina che tempo ha posato
Risorge da trascorsa vita un ritaglio
liturgico rito si ripete con specifico dettaglio

S’innalza svettante verde alberello
mani esperte l’agghindano per farlo bello
Natalizi addobbi li impreziosisce l’oro e l’argento
Fiocchi e palle rosse completano ornamento

Catene colorate di mille lucine fluorescenti
sembrano lucciole luminose ed evanescenti
Scintilla nel buio luminosità intermittente
crea giochi d’ombra che oscurità fa riflettente

Preziosi ninnoli riesumano ricordi infanti
dal passato si riprendono atmosfere festanti
Eredità lasciate da gesti di antiche memorie
rinnovano festosità dando lustro a nuove storie

.

Si riprendono dai ricordi colori e sapori allettanti
riuniti deschi s’approntano per essere ospitanti
Allegra vogliosità pausa non vuole concedere
verso gioiosa festa pensiero vuole procedere
Animato desiderio compiacente non indugia
festoso e ripetente nel nuovo avvento si rifugia

Albero di Natale = musica di sottofondo
James Last-Christmas medley

 

L’albero di Natale (ricerca da Wikipedia)

 

L’immagine dell’ albero di Natale come simbolo del rinnovarsi della vita è un tradizionale tema pagano, presente sia nel mondo antico che medioevale e, probabilmente, in seguito assimilato dal Cristianesimo. L’abete, essendo conifera sempreverde, facilmente richiama il perpetuarsi della vita anche in inverno

La derivazione dell’uso moderno da queste tradizioni, tuttavia, non è stata provata con certezza anche se sembra che sia nata a Tallinn, in Estonia nel 1441, quando fu eretto un grande abete nella piazza del Municipio, Raekoja Plats, attorno al quale giovani scapoli, uomini e donne, ballavano insieme alla ricerca dell’anima gemella. Tradizione poi ripresa dalla Germania del XVI secolo. Ingeborg Weber-Kellermann (professoressa di etnologia a Marburgo) ha identificato, fra i primi riferimenti storici alla tradizione, una cronaca di Brema del 1570, secondo cui un albero veniva decorato con mele, noci, datteri e fiori di carta. La città di Riga è fra quelle che si proclamano sedi del primo albero di Natale della storia vi si trova una targa scritta in otto lingue, secondo cui il primo albero di Natale fu addobbato nella città nel 1510.

.

L’usanza, originariamente intesa come legata alla vita pubblica, entrò nelle case nel XVII secolo ed agli inizi del secolo successivo era già pratica comune in tutte le città della Renania.   L’uso di candele per addobbare i rami dell’albero è attestato già nel XVIII secolo

Per molto tempo, la tradizione dell’ albero di Natale rimase tipica delle regioni a nord del Reno. I cattolici la consideravano un uso protestante. Furono gli ufficiali prussiani, dopo il Congresso di Vienna, a contribuire alla sua diffusione negli anni successivi. A Vienna l’albero di Natale apparve nel 1816, per volere della principessa Henrietta von Nassau-Weilburg, ed in Francia nel 1840, introdotto dalla duchessa di Orléans.

La tradizione dell’albero di Natale è ormai universalmente accettata anche nel mondo cattolico (che spesso lo affianca al tradizionale presepe). A riprova di questo sta anche la tradizione, introdotta durante il pontificato di Giovanni Paolo II, di allestire un grande albero di Natale nel luogo cuore del cattolicesimo mondiale, piazza San Pietro a Roma.

 

°°°°°

______________________
Protetto by Copyscape Licenza Creative Commons

 

ciao...
Grazie per la tua visita…
Se vuoi continuare la lettura
TOCCA QUI vai alla Home page

O tocca le immagini sottostanti

Strenne natalizieBuon NataleLacrime di donna

Un pensiero su “Albero di Natale

  1. gerund

    We’re a gгoսp of volunteers and opening a new scheme in our
    community. Your web site offered us with helpful information to
    work on. You’ve done an impresѕіve task and our whole
    community might be grateful to you.

  2. binobino answers
    thank you very much for your appreciation
    I wish you a happy life
error: