Nei baratri dell’anima

Baratri dell’anima
binobino banner gif                                                                baratri

baratri

Imperversano nei baratri dell’anima fobie esistenziali

 

°°°°°

Nei baratri dell’anima tarlo rode e scalfisce
rosica dal di dentro dilaniando l’alma che perisce
Diventa padrone del pensiero ricusazione
angustiante fobia non contiene malversazione

Si amplifica l’ululato dei mostri che mordono coscienza
dilaniano come belve affondando artigli con violenza
nel vuoto di immensi baratri si precipita in un lampo
Ostentando demoni un inferno stravolge senza scampo

°°°°°


Paure non riesce pensiero a farle dominate
fobie pungono come spine acuminate
Fantasmi di ricordi segnano con dolorosi lividi
scosse nevrotiche glaciano pelle creando brividi

Con maschera si copre ciò che anima rende inquieta
timore e solitudine tremore non acquieta
Debolezze cercano protezione e sicurezze
sono precipizi baratri in cui si cade con irrequietezze

Nel silenzio diventa eco ogni minimo rumore
un boato sembrano i bisbigli del battito del cuore.
La paura sconquassa fa tremare come una foglia
alla mercè di mostri ignoti resta anima spoglia.

Solo come un cactus in un deserto di sabbia
come cane randagio senza forze per mordere con rabbia
Solitudine zittisce pensiero che non discetta
si diffonde inquietudine che di veleni fa incetta

Ancor non si esaurisce pozzo lacrimale
nessuna ragione riesce a far dolore minimale
Non riesce a contenere corpo i vuoti dell’anima
avvilito spirito perde coraggio e si disanima

Come albero incolto che perde i suoi rami
si lascia maturare al sole solo frutti grami.
Trattenendo malversità che cuore non scaccia,
sanguisuga dissangua senza lasciare traccia

Si rinchiude pensiero divenendo insipiente
collassano forze sovrastate da male incipiente
Rinchiuso in bozzolo come farfalla senza ali
anima resta prigioniera dell’inquietudine e dei suoi mali

inquietudine

Ci sono forze occulte che a volte imprigionano la mente
come un insetto caduto in ragnatela ci si dibatte inutilmente
Si cammina sul filo del rasoio tra il bene ed il male
basta un quid evolutivo per stravolgere una vita normale

°°°°°

Musica di sottofondo
Bliss – Ruler of the World

ciao... 
Grazie per la tua visita…
Se vuoi continuare la lettura
TOCCA QUI per andare alla Home page

o clicca sulle immagini qui sotto

Pubblicità Un Aquilone

Protected by Copyscape Duplicate Content Protection Tool
Licenza Creative Commons

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *