Amo

Amo
binobino banner gif                                                                 ultimoalbero

amo

Amo … il risveglio della natura che ogni mattino il giorno raffigura

 

°°°°°

Amo
vedere alberi spogli in primavera nel rinverdire di gemma che sboccia

la calda estate ed il rinfrescante cadere acqueo di una fredda doccia
il colorarsi di viali alberati con tappeto autunnale di gialle foglie cadenti
il bianco candore di neve ed il gelo invernale che fa battere mani e denti

Il cambiar di stagioni che segnano il tempo cadenzante
quell’andare avanti che obbliga età a sommare anni incalzante
Guardare nello specchio segni di rughe pronunciato
mascherare con sorriso geroglifici del riflettere corrucciato

Amo risveglio del mattino sotto le coltri raggomitolato
lo scricchiolare di ossa che nell’artrosi è capitolato
alzare di ciglia alla ricerca di raggio solare luminoso
il rannicchiarsi nel tepore di coltri con fare libidinoso

Sentire della caffettiera il mattutino gorgheggio
aroma di caffè fumante mentre lo sorseggio
Aprire la finestra per una ventata d’aria fresca rigenerante
annusare profumo che dalla terra sale alle narici itinerante

Amo guardare il movimento del vivere quotidiano
il risvegliarsi della natura piano piano
Il primo volo allegro del passero dal suo ramo
lo stornire di fronde dell’albero di melograno

La rosa rossa in sboccio imperlata di rugiada
farfalla su corolla di margherita adagiata
lucertolina che si inerpica su muro sbrecciato
rametto d’edera che a tronco s’avvolge intrecciato

Amo l’alzare testa per guardare cielo rannuvolatosi
posare tra le nuvole pensiero in fantasie involatosi
disegnare con lo sguardo una immaginaria scaletta
salire verso l’alto tra i silenzi a trovar quiete perfetta

Lo scendere di pioggerellina leggera e fitta
vedere raggio di sole che goccia perlinata la fa trafitta
andare a testa scoperta senza protezione d’ombrello
saltare a piedi giunti in una pozzanghera con saltello

 

Amo la vita in ogni sua forma con passione
cercare atomi che con la bellezza facciano fissione

Dalla muta pietra aguzza e la sua durezza
al morbido pelo che scodinzola per una carezza

L’avvicinarsi di uno sconosciuto con tesa mano
il presentarsi con sorriso d’un felice volto umano
l’abbraccio caloroso affratellante ed avvinto
l’esclamazione corale di un affermare convinto
il dire con un gesto che non richiede parole
“La vita è bella” diamogli un giusto valore

                         °°°°°

Musica di sottofondo
Vladimir Moon = Mother

ciao... 
Grazie per la tua visita…
Se vuoi continuare la lettura
Clicca QUI per andare alla pagina principale

Protected by Copyscape Duplicate Content Protection Tool
Licenza Creative Commons

One thought on “Amo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *