Fame nel mondo

Fame nel mondo
binobino banner gif                                                                I miei pensieri le mie parole 2

fame nel mondo

La fame nel mondo …
uno specchio riflettente l’egoismo della moderna coscienza

 

°°°°°

                   Nato e marchiato, dalla povertà
          condannato dalla indifferenza e dall’omertà
 Quali le sue colpe, se non la sua innocenza piena …?!?..
   In morte del suo scarno corpo non si appiena la iena
 Lo scarto sazierebbe la fame per non sentirne i morsi
          senza che alcuno si contorca nei rimorsi

 

Bucano il cielo grattacieli come fortezza
cementate eloquenze di potente ricchezza
Sorride l’uomo nell’accumulare tesori
s’imbella e s’adorna con i suoi ori

L’argenteo desco imbandito presenta
l’abbondanza superflua ostenta
Satollante l’ingordigia si fa piena
di piaceri la vita l’appiena
Non sente quell’urlo dal vento disperso
lontano da lui è quel posto diverso

Baracche fatiscenti olezzano di morte
dono immeritato di chi l’ha avute in sorte
Il sole negli occhi la vista abbaglia
non fa vedere quel che evidenza staglia
Cenciose e pudiche vesti coprono appena
L
a fame corpi martoria senza pena

La nuda terra neanche gli avanzi offre
ciotola resta vuota per chi quella pena soffre
La fame e la sete sono consuete scorte
incolpevole penuria accumula miserabile sorte

Nel viso scavato gli occhi sono una fossa
la fame di pelle ha rivestito le sue ossa
Si placa l’eterna tempesta ridando con morte pace
atomo di vita alla terra torna ora che tace

Sorride in quella maschera di morte
ora può rinnegare la non voluta sorte
Lo sguardo fissa un punto nel cielo come perso
il sole negli occhi brillando lo fa sembrare terso

°°°°°

Nell’era in cui la scienza è riuscita a raggiungere
le più alte vette della conoscenza…
la fame nel mondo resta uno specchio riflettente
l’egoismo della moderna coscienza…

°°°°°

sottofondo musicale
Aftermath – A Fallen Civilization  =  by Rick Horrocks

savino

Fame nel mondo
Una strage senza limiti anagrafici 
  
(ricerca da WFP Programma Alimentare Mondiale)

Con un bambino che muore ogni sei secondi per problemi connessi con la sottoalimentazione la fame nel mondo rimane lo scandalo è la tragedia di piu’ vaste proporzioni, e questo è assolutamente inaccettabile”.
Due terzi delle persone sottonutrite vivono in soli sette paesi: Bangladesh, Cina, la Repubblica Democratica del Congo, Etiopia, India, Indonesia e Pakistan. E la regione con il maggior numero di persone sottonutrite continua ad essere l’Asia con 578 milioni. Mentre è all’Africa sub-sahariana che spetta il triste primato della proporzione piu’ alta di persone sottonutrite (30 per cento) con 239 milioni di persone

805 milioni di persone, nel mondo, oggi, soffrono la fame. Circa una persona su otto non ha abbastanza cibo per condurre una vita sana ed attiva. A livello mondiale,  il rischio maggiore per la salute degli individui è rappresentato dalla fame e dalla malnutrizione, più che dall’azione combinata di AIDS, malaria e turbercolosi
La fame non colpisce solamente gli individui ma mina anche le potenzialità  economiche dei paesi in via di sviluppo. Gli economisti stimano che ogni bambino il cui sviluppo mentale e fisico sia alterato dalla fame e dalla denutrizione, ha una minore capacità di generare reddito, nel corso della sua vita, che varia tra il 5 e il 10 per cento.

Quali le cause della fame nel mondo…?!?…Continua lettura

 

Tredici paesi si avvicinano all’obiettivo di sradicare la fame
La FAO celebra i successi di Brasile, Camerun, Etiopia, Gabon, Gambia, Iran, Kiribati, Malesia, Mauritania, Mauritius, Messico, Filippine e Uruguay
Roma, 30 novembre 2014 – Tredici paesi oggi hanno guadagnato il riconoscimento della FAO per il progresso fatto nella lotta contro la fame, un risultato che implica il raggiungimento degli obiettivi internazionali in anticipo rispetto della scadenza stabilita del 2015.
I progressi nello sradicamento della fame nel mondo nel corso dei prossimi dieci anni “stanno sempre più aumentando”, ma molto resta ancora da fare – 805 milioni di persone soffrono ancora di denutrizione cronica – ha continuato il Direttore Generale della FAO, invitando i paesi ad accelerare il cammino in questa direzione… Continua lettura

 

                 °°°°°

ciao...
Grazie per la tua visita…
Se vuoi continuare la lettura
Clicca QUI per andare alla Home page

Protected by Copyscape Duplicate Content Protection Tool
Licenza Creative Commons