Crea sito
Binobino1 " Riflessioni in rima, parole e musica "

Fobie

fobie

fobie

fobie

Fobie …
groviglio di paure e nevrotiche ansie repulsive

 

°°°°°

Quando le fobie fanno sentire il loro pianto
dal passato, fantasmi appaiono vividi vividi
Le paure, in un attimo ti sono accanto
percorrono la pelle con scosse e brividi

Si insinua nell’animo tarlo che inquieta
genera con germe psicosi esogene
Ansia e nevrosi rendono mente irrequieta
somatizzano psiche con schizofrenie endogene

Un boato sembrano bisbiglianti battiti del cuore
di commiserazioni fa incetta pensiero delirante
Nel silenzio diventa eco ogni minimo rumore
il terrore con fobie si materializza all’istante

Propositi di rinascite sono prologhi lamentosi
prolasso isterico rende monologo esaurito
Riecheggiano nel vento esclami tormentosi
mentre cuore accentua fobico battito impaurito

E’ rinchiuso nel suo bozzolo pensiero inebetito
ansietà, incatena in collusivo imbroglio
Si invalida animo, da fobia irretito
remissivo, si addentra in psicotico soglio

Pensare nichilista, genera timore che strizza
impulso nervoso, al malessere da la stura
pervade mente e cuore, male che si cicatrizza
con sadismo, nell’osteggiato rancore, pastura

Più non si placa alea con effluvio costante
pensiero occhieggia in pertugi di antico retaggio
blaterando logorroico sermone infestante
rende coscienza inerme e di fobie ostaggio

Senza via di uscita appare buio labirinto
mondo tetro, a paure patogene assoggetta
Collassa  pensiero, perdendo virtuoso istinto
plagiata coscienza dominio di fobie non rigetta

 

fobie

°°°°°

sottofondo musicale
DJ Lava – Back to the past

 

 

 

Le origini della Fobia
ll termine fobia (dal greco φόβος, phóbos, “panico, paura”) indica un’irrazionale e persistente paura e repulsione di certe situazioni, oggetti, attività, animali o persone, che può, nei casi più gravi limitare l’autonomia del soggetto come nel caso dell’evitamento, ma che non rappresenta un reale pericolo per la persona.

Le interpretazioni della fobia sono varie, a seconda delle modalità di indagine e di approccio impiegate. Per la psicoanalisi la fobia è imputabile alla rimozione di contenuti inconsci che manifestano il loro effetto portando l’individuo ad evitare una certa situazione. L’evento traumatico (appartenente al periodo dell’infanzia o della vita adulta) subisce un fenomeno di spostamento su una situazione o su un oggetto specifico.

A livello di pulsioni inconsce, la fobia è causata dalla rimozione di un’idea, di un desiderio o di un impulso inaccettabile. L’interpretazione psicoanalitica freudiana restringe il ventaglio di ipotesi, in quanto definisce la sindrome fobica come una conseguenza del mancato superamento del complesso di Edipo (isteria di angoscia) e dell’angoscia di castrazione  Vi è quindi una negazione del problema interno ed un trasferimento della angoscia dalla situazione psicologica interna verso il mondo esterno che viene caricato simbolicamente di valenze negative e fobiche.

Lista di fobie

_______________________
Protetto by Copyscape Creative Commons License

 

ciao...
Grazie per la tua visita…
Se vuoi continuare la lettura
TOCCA QUI vai alla Home page

O tocca le immagini sottostanti

Percorsi del cuoreRicordi di infanziaCammino della speranzacanta uomo. canta

error: