Crea sito
Binobino1 " Riflessioni in rima, parole e musica "

Traslocare

traslocare

I miei pensieri le mie parole 2

traslocare

traslocare

Traslocare … l’arte difficile del nuovo da allocare …

°°°°°

Quando si prende la decisione di traslocare
improbe sette fatiche di Ercole tocca fare
Trovato il nuovo nido da imbellettare
armati di pennelli e coloranti, si va a cominciare
muri non confacenti si abbattono con ogni arnese
pareti si rialzano imitando muraglia cinese

Senza partita iva diventi artigiano operatore
falegname, idraulico, elettricista e decoratore
con seghetto cazzuola, pennello e chiave inglese
mani inesperte lavorano per un risparmio palese
Depositando polvere per ogni dove senza scampo
tra macerie e detriti cospiranti, trovi inciampo

traslocare

Finiti i lavori di ripristino per convenienza
il nido nuovo è pronto per l’accoglienza
Cumuli di oggetti riposti e dimenticati
rispuntano a ricordarti tempi ormai andati
Proposito invoglia a liberarsi di qualcosa
convincimento è fare cernita meticolosa

Tenere si vorrebbe solo oggetti e cose utili
lasciare al mercatino dell’usato quelle inutili
Quasi impossibile è fare una scelta asservita
ogni oggetto fa parte di un attimo di vita
Pressati dalla nostalgia che a dar manforte arriva
tutto viene impacchettato e di niente ci si priva

traslocare

.

Le cose che prima stavano in modo composto
nell’altra casa risultano essere fuori posto
Armati di arnesi vari e di pazienza
la modifica è dovuta per convenienza
Tagli ed accorci pezzi che son di troppo
imprecando contro l’inevitabile intoppo

traslocare

Batti e ribatti chiodi d’acciaio su muri
facendo mille buchi per quanto son duri
L’ultimo colpo di martello veloce ribatte
svirgolando, malamente sul pollice sbatte
Un urlo tarzaniano nel silenzio risuona
L’imprecazione, la rabbia non la abbuona

traslocare

L’ultimo quadro finalmente si è appeso
le fatiche han ridotto grasso e sovrappeso
Il risultato finale motiva la soddisfazione
la stanchezza, nega una  ulteriore azione
Consolante il pensiero dice che tutto è finito
le palpebre si abbassano per un riposo infinito

Appare in sogno messo notificatore
notifica di sfratto repentino è latore
indirizzo e casa nuova va rimediato
trasloco sa da fare, celere ed immediato

Fuori dal letto salto ed il sogno smetto
all’opera di nuovo proprio non mi ci metto
Di riprovare esperienza proprio non se ne parla
nemmeno per sogno intendo farla…

 

traslocare

 

sottofondo musicale
 Island of Dreams – Cusco

traslocare

_______________________
Protetto by Copyscape Creative Commons License

 

ciao...
Grazie per la tua visita…
Se vuoi continuare la lettura
TOCCA QUI vai alla Home page

O tocca le immagini sottostanti

Percorsi del cuoreRicordi di infanziaCammino della speranzacanta uomo. canta

error: